/ Scuola

Scuola | 07 settembre 2022, 11:53

Asti: approvate due delibere finalizzate all’inclusività scolastica

I provvedimenti riguardano l’utilizzo dei fondi per alunni con disabilità e i servizi doposcuola

Asti: approvate due delibere finalizzate all’inclusività scolastica

Mediante due recenti delibere di giunta, sono stati approvati provvedimenti in merito all’assistenza all’autonomia e alla comunicazione e di prevenzione della dispersione scolastica, al fine di supportare le scuole primarie e secondarie di primo grado nel loro percorso verso una sempre maggiore inclusione.

Il primo provvedimento è relativo le modalità di utilizzo del Fondo per l’assistenza all’autonomia e alla comunicazione per gli alunni con disabilità. L’Amministrazione comunale ha deliberato che le risorse assegnate al Comune di Asti, per l’anno scolastico 2022/23, siano utilizzate per assegnare agli alunni con disabilità certificata di grado “medio” con 4 ore settimanali di assistenza scolastica, che si sommeranno pertanto alla banca ore di ciascun Circolo e Istituto comprensivo. Ampliando pertanto la platea di studenti che potranno beneficiare dell’assistenza all’autonomia e alla comunicazione scolastica.

Il secondo provvedimento riguarda l’attuazione di interventi di cui potranno beneficiare direttamente le famiglie, nell’ambito di servizi di doposcuola che saranno attivati nel mese corrente, anche al fine di promuovere lo studio delle materie STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica) utilizzando parte delle risorse destinate al Comune di Asti: “Misure per favorire il benessere dei minorenni e per il contrasto alla povertà educativa”.

L’Amministrazione Comunale ricorda che il Servizio Istruzione e Servizi Educativi del Comune di Asti invierà comunicazioni dettagliate per l’attuazione degli interventi all’interno delle scuole primarie e secondarie di primo grado della città.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium