/ Solidarietà

Solidarietà | 17 settembre 2022, 10:30

Anche la Rete Welcoming Asti in piazza per la Giornata Internazionale della Pace

Il presidio è in programma mercoledì alle 18 in piazza San Secondo

Immagine d'archivio di una precedente manifestazione per la pace

Immagine d'archivio di una precedente manifestazione per la pace

Come accade ogni anno dal 1981, quando è stata istituita con risoluzione unanime delle Nazioni Unite, mercoledì 21 settembre verrà celebrata in tutto il mondo la Giornata Internazionale della Pace. Il tema scelto dall’ONU per questa edizione è “End racism. Build peace”. Il razzismo avvelena le società, normalizza la discriminazione e stimola la violenza. Tutti noi abbiamo un ruolo da svolgere nel promuovere la pace, combattere il razzismo è un modo cruciale per contribuire.

L’appuntamento con la Giornata della Pace fornisce una data condivisa a livello globale per impegnarsi per il bene comune e per contribuire alla costruzione di una cultura di pace. In un mondo martoriato da decine di conflitti che proseguono da anni nell’indifferenza globale e ad oltre sei mesi dall’inizio dell’aggressione russa all’Ucraina, i coordinatori della Marcia per la Pace PerugiAssisi e della tavola per la Pace, hanno indetto per questa data una mobilitazione nazionale.

“Oltre sei mesi di guerra. Nessuna iniziativa di pace. Loro muoiono e noi diventiamo sempre più poveri – argomentano gli organizzatori – È pazzesco che non ci sia nessuna seria iniziativa per la pace! Questa guerra ci sta facendo molto male e abbiamo urgente bisogno che qualcuno la fermi! Se i governi non prendono l’iniziativa, lo devono fare i cittadini consapevoli e responsabili. Mercoledì 21 settembre, nella Giornata internazionale della pace promossa dall’Onu, assieme a tutte le persone consapevoli e responsabili, chiediamo a gran voce: Fermate questa guerra! Fermate tutte le guerre!”

Anche la Rete Welcoming Asti, proseguendo nell’impegno per la pace che l’ha già vista organizzare diverse iniziative e presidi negli ultimi anni ed in particolare dall’inizio dell’invasione russa in Ucraina, ha aderito all’appello e invita tutti i cittadini a partecipare al presidio per la Pace che si terrà mercoledì alle 18 in piazza San Secondo.

Per maggiori informazioni: welcomingasti@gmail.com - Su Instagram e Facebook: @WelcomingAsti

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium