/ Attualità

Attualità | 03 novembre 2022, 18:00

"Start up Piemonte: costruire insieme il futuro”. Il 10 novembre se ne parla in un convegno a Torino

Diverse voci astigiane, tra cui Maurizio Campia di Pharmercure

"Start up Piemonte: costruire insieme il futuro”. Il 10 novembre se ne parla in un convegno a Torino

Il prossimo 10 novembre alle 17 il Team Transizione Digitale di Azione Piemonte organizza a Torino un convegno dedicato al mondo delle start up per fare il punto della situazione su questo settore e ascoltare le istanze degli imprenditori per comprendere meglio le loro esigenze e le loro esperienze.

L'incontro, che si terrà nella sede di Rinascimenti Sociali, in via Maria Vittoria 38, ha raccolto un panel di esperti del mondo start up, soprattutto tra chi si occupa di creare gli ecosistemi adatti alla crescita delle aziende innovative, a cui si affiancheranno poi i protagonisti delle nuove imprese digitali che racconteranno la loro storia ed esporranno le loro difficoltà e i loro “desiderata” per migliorare e supportare la loro crescita.

Di cosa ha bisogno il mondo delle start-up piemontesi – dichiara Francesca Bassa, responsabile Transizione Digitale di Azione Piemonte - per crescere al meglio in Piemonte? Siamo partiti da queste domande per organizzare il convegno, che vuole essere un momento di ascolto e di dialogo con le imprese. Per Azione il tema del digitale è centrale, da sempre. La digitalizzazione può diventare una concreta opportunità di innovazione anche per i nostri territori e la nostra Regione. Non dobbiamo dimenticarci che il 25% dei fondi del Pnrr sono destinati a questo ambito. Con questo primo evento, che parte proprio da Torino, città che speriamo possa diventare il punto di contatto principale dell’industria tech italiana, vogliamo iniziare a delineare un’impronta operativa e pratica del "digitale", analizzando quello che è già stato fatto in passato, cosa può essere migliorato e quali sono le sfide per il futuro. Non solo slogan mettere a terra le parole, questo è il nostro obiettivo”.

Dopo i saluti di rito da parte del segretario regionale del partito di Calenda, Gianluca Susta, della segretaria provinciale di Azione Torino città metropolitana, Cristina Peddis, di Tomaso Greco del Team Impresa di Azione Milano, e l'apertura dei lavori da parte di Francesca Bassa, il primo momento di dialogo avrà come protagonisti Laura Orestano, CEO di SocialFare; Lisa Orefice, direttrice di Réseau Entreprende Piemonte; Lorenza Ticli, Wealth Business Advisor e Innovation Business Developer di Sella; Barbara Graffino, CEO e co-founder di Talent Garden Fondazione Agnelli e Gianluca Dettori, Chairman e General Partner di Primo Ventures e Presidente dell'Italian Tech Alliance, l'associazione che raggruppa i fondi di venture capital in Italia. Si parlerà di come sta crescendo il mondo delle start up in Piemonte, degli sviluppi attesi e delle criticità che sono emerse e che richiedono attenzione.

A seguire ci saranno i fondatori e responsabili di alcune start up quali Elisa Serafini della piattaforma Politically (in collegamento); Maurizio Campia di Pharmercure (una farmacia on line con consegna a domicilio); Mariano Carozzi di Young Platform (sistema per la compravendita di criptovalute); Federico Bora di Ital Innovation (un sistema di consulenza e affiancamento per creare prodotti digitali e soluzioni IoT per il business); Matteo Sipione di Luminos (un pool di giovani innovatori che sforna app e sistemi digitali per le imprese), Luca Lotterio di Restworld (una piattaforma etica per fare incontrare domanda e offerta di lavoro nel settore ristorazione), Massimo Marengo di Aspechome (sistema di all in one di gestione e controllo della casa con il fotovoltaico). Saranno le loro voci a completare l'immagine del mondo piemontese dell'innovazione e a fornire ulteriori spunti per migliorarlo ulteriormente.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium