/ Sport

Sport | 09 novembre 2022, 19:15

Dopo 27 anni, cambio della guardia alla guida del moto club Alfieri

Giorgio Bandoli passa il testimone a Roberto Galati. Insediato il nuovo direttivo

Cambio della guardia al Moto club Alfieri (da sinistra Roberto Galati e Giorgio Bandoli)

Cambio della guardia al Moto club Alfieri (da sinistra Roberto Galati e Giorgio Bandoli)

Cambio della guardia alla guida del moto club Alfieri di Asti. Dopo 27 anni, lo storico presidente Giorgio Bandoli passa il testimone al nuovo presidente, Roberto Galati.

Con lui si è insediato anche il nuovo direttivo. Vicepresidente Franco Tacchino, segretario Nicolino D'alto. I consiglieri: Giovanni Boffa, Massimo Negro, Massimo Del Vecchio, Riccardo Pesante, Alessandro Candela, Filippo Carbone.

Si è insediato quindi nella continuità dell'ottimo lavoro svolto fino ad oggi: anche per questo sono stati inseriti diversi giovani all'interno, che daranno nuova linfa e idee moderne per stare al passo con i tempi.

Un evento storico per il sodalizio astigiano: l'ormai ex presidente Bandoli ha fatto parte del direttivo per 32 anni, di cui 27 in veste di presidente e 5 in qualità di vice.

Ho trascorso ben più della metà della mia vita all'interno di questo gruppo – afferma l'ex presidente, Giorgio Bandoli - Sono stato uno dei soci fondatori, ho visto momenti molto difficili, ma soprattutto momenti molto belli. Abbiamo fatto di tutto: dai semplici giri in moto alle prime gare, sino ad arrivare 'sul tetto del mondo 'con la Six Days 2021”.

“Tutto questo – aggiunge - è stato possibile grazie all'entusiasmo di un gruppo di amici che non smetterò mai di ringraziare e, forse, a un po' di sana follia. Auguro al nuovo direttivo e al nuovo presidente di avere le più belle soddisfazioni da questa nuova avventura”.

Sono onorato di essere il nuovo presidente del moto club Alfieri – ha detto Roberto Galati, per tutti “Bobo” - un ringraziamento speciale al presidente uscente Giorgio Bandoli e a tutto lo staff, per il lavoro svolto fino ad oggi e la fiducia. Cercheremo di lavorare al meglio”.

Al presidente uscente Giorgio Bandoli il ringraziamento sincero da parte di tutto lo staff, per il lavoro svolto fino ad oggi con passione e spirito di sacrificio.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium