/ Attualità

Attualità | 21 novembre 2022, 14:23

Rasero: “La visita papale ci ha regalato momenti unici, emozioni irripetibili” [VIDEO]

Il sindaco e presidente della Provincia ha aggiunto che “Eventi di così straordinaria portata dimostrano l'unicità di Asti e della sua provincia nel mondo”

I doni dell'Amministrazione provinciale a Papa Francesco

I doni dell'Amministrazione provinciale a Papa Francesco

Rivedendo la video intervista che ci ha rilasciato ieri pomeriggio allo stadio di Asti, pochi minuti dopo la ripartenza dell’elicottero con a bordo Papa Francesco, si percepisce chiaramente l’emozione nella voce di Maurizio Rasero, che ha interloquito con il Santo Padre nella doppia veste di sindaco di Asti e di presidente della Provincia.

Tra i molti che hanno assistito alla Santa Messa celebrata presso la cattedrale di Asti, anche una nutrita delegazione di sindaci e consiglieri provinciali, che hanno seguito la celebrazione si uno dei tre maxi schermi installati per l’occasione in altrettante aree di piazza Cattedrale.

“E’ difficile descrivere a parole il turbinio di emozioni che ha accompagnato la visita di Papa Francesco – ha dichiarato Rasero – La sua presenza in terra astigiana è stata un fatto epocale che nessuno dei presenti potrà mai dimenticare. Un infinito "Grazie" va al nostro Francesco e a tutti coloro che hanno collaborato alla macchina organizzativa. Eventi di così straordinaria portata dimostrano l'unicità di Asti e della sua provincia nel mondo nonché l'importanza del lavoro di squadra, impeccabile per l'occasione".

Di seguito, vi riproponiamo la video intervista a Maurizio Rasero, in cui fornisce altri dettagli inerenti la visita papale.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium