/ Sanità

Sanità | 28 novembre 2022, 12:55

Covid e influenza, Cirio: "Continuiamo a investire nei vaccini"

Preoccupazione moderata per l'arrivo dell'influenza tradizionale. E sul Covid: "Siamo ai vertici nazionali delle quarte dosi"

Covid e influenza, Cirio: "Continuiamo a investire nei vaccini"

Covid e influenza preoccupano solo in parte un Piemonte che continua a vaccinarsi. E' questa la fotografia che il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha fatto della situazione, in un momento in cui i contagi tornano a salire.

Tenere sotto controllo combinato tra Covid e influenza

"Oggi abbiamo alle 14 il Dirmei, la cabina di regina che si riunisce una volta alla settimana: va tenuto sotto controllo il combinato tra Covid e influenza tradizionale"."L'influenza tradizionale colpisce sempre tra dicembre e febbraio, la somma delle due va tenuta in attenzione ed è quello che noi stiamo facendo continuando ad investire nella campagna di vaccinazione per l’influenza, che sta procedendo bene grazie al lavoro dei medici di medicina generale" ha affermato il Governatore.

"Cirio: Investire nei vaccini e nelle quarte dosi"

Capitolo quarte dosi: "In un'Italia in cui le quarte dosi arrancano, comunque il Piemonte continua a essere ai vertici delle Regioni e questo mette in sicurezza la parte più fragile della popolazione, i nostri anziani" ha concluso Cirio.

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium