/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 29 novembre 2022, 07:30

La stagione teatrale moncalvese proseguirà con un “Salto di specie”

Lo spettacolo, proposto dal ‘ Controcanto Collettivo’, andrà in scena venerdì sera alle 21

Un paio di immagini (la seconda a fine articolo) dello spettacolo in scena venerdì sera a Moncalvo

Un paio di immagini (la seconda a fine articolo) dello spettacolo in scena venerdì sera a Moncalvo

La stagione di prosa del Teatro Civico G. Montanari di Moncalvo proseguirà, venerdì sera alle 21, con lo spettacolo “Salto di specie”. Drammaturgia Controcanto Collettivo, ideazione e regia Clara Sancricca con Federico Cianciaruso, Riccardo Finocchio, Martina Giovanetti, Andrea Mammarella, Emanuele Pilonero e la stessa Clara Sancricca. Scenografia Michelle Paoli, costumi Rebecca Valloggia.

FOCUS SULLO SPETTACOLO

“Salto di specie” è un’indagine sul tema dell’empatia tra esseri viventi e sui meccanismi che ne favoriscono o ne arrestano il flusso. La relazione tra uomo e animale nella nostra porzione di mondo vive in certo senso di un paradosso: al rapporto stretto e quasi filiale che spesso l’uomo instaura con alcune specie animali fa da contrappunto lo sfruttamento indiscriminato e indifferente che riserva ad altre. Cosa impedisce all’empatia di propagarsi? Come si costruisce e come si abbatte l’argine che la confina?

Noi esseri umani siamo al vertice del creato, là dove ci hanno messo i greci e inchiodato i cristiani. Dal nostro trono di superiorità intellettuale e adattiva abbiamo imparato a servirci del resto – minerale vegetale o animale che fosse – a nostra discrezione, senz’altro limite che quello della nostra convenienza. Eppure nei secoli, e più forte negli ultimi, abbiamo imparato anche l’amore per alcune creature non umane, ammettendole nella sfera della nostra cura, attenzione e compassione.

Le abbiamo accolte nelle nostre case, integrate nelle nostre vite, annoverate tra i nostri affetti. Alcune, però. Non tutte.

ULTERIORI INFO E PRENOTAZIONE BIGLIETTI

E’ possibile prenotare i posti dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 19, telefonando presso la Drogheria Broda di Moncalvo al numero 0141/917143 oppure, solo per informazioni o urgenze, al numero 373/8695116, dalle 9.30 alle 12.30 dal lunedì al venerdì, o inviando un email a info@arte-e-tecnica.it. Tutti i biglietti prenotati dovranno essere ritirati il giorno dello spettacolo, obbligatoriamente un quarto d'ora prima dell'inizio dello spettacolo. A prenotazione scaduta, i posti prenotati saranno messi in vendita.

E' possibile e preferibile il pagamento elettronico sia per l'acquisto degli abbonamenti che dei singoli biglietti. Per gli acquisti on line: www.arte-e-tecnica.it

La stagione è organizzata da Arte & Tecnica in collaborazione con il Comune di Moncalvo. La stagione teatrale di Moncalvo è un progetto “Le colline dei teatri” sostenuto dalle fondazioni CRT e CRASTI e dalla sponsorizzazione della Banca di Asti.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium