/ Politica

Politica | 18 gennaio 2023, 19:00

L’assessore regionale Tronzano incontra il Ministro Urso

L’assessore Tronzano: "Siamo molto soddisfatti dell’incontro e dell’attenzione che il Ministro Urso ha dedicato al Piemonte"

L’assessore regionale Tronzano incontra il Ministro Urso

Spazio e automotive al centro dell’incontro tra il Ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso e una delegazione della Regione Piemonte guidata dall’assessore allo Sviluppo economico, Andrea Tronzano. Durante l’incontro sono stati presentati alcuni progetti chiave per la crescita del territorio piemontese che coinvolgono enti locali, imprese e gli Atenei, come la Città dell’Aerospazio e l’MTCC (Manufacturing Technology Competence Center).

Il Ministro ha ribadito il ruolo del MIMIT a fianco di Regione e enti locali per lo sviluppo dei progetti di territori “La battaglia sulla neutralità tecnologica che stiamo portando avanti in Europa ha ricadute sui comparti dell’economia reale. E l’esempio di Torino dove numerose imprese stanno affrontando un passaggio di riconversione importante affiancando alle storiche attività dell’automotive anche quelle dell’aerospazio è un laboratorio di transizione interessante su cui l’Italia può svolgere un ruolo trainante come dimostrano le conclusioni della recente Ministeriale ESA di Parigi”

"Un’occasione importante per presentare i progetti di maggiore rilievo della nostra regione – afferma l’assessore Andrea Tronzano - Siamo molto soddisfatti dell’incontro e dell’attenzione che il Ministro Urso ha dedicato al Piemonte. Siamo certi che con la collaborazione di tutti gli attori, i temi trattati saranno sviluppati nel modo più proficuo anche perché su questi si gioca il nostro futuro”. 

Nel corso della riunione sono stati anche affrontati il rifinanziamento del progetto di riconversione e riqualificazione dell’area di crisi industriale di Torino (legge 181/89), i progetti sull’Intelligenza Artificiale e sulle interferenze tra le emittenti locali nel Piemonte Orientale a seguito del processo di refarming dell’anno scorso, per cui il Ministero ha proposto un tavolo con enti locali e AGCOM.

Comunicato stampa


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium