/ Sanità

Sanità | 18 gennaio 2023, 13:52

Open day sull’emicrania al Centro Cefalee dell’ospedale di Asti

Il Cardinal Massaia aderisce alla iniziativa della Fondazione Onda in programma il 31 gennaio

Open day sull’emicrania al Centro Cefalee dell’ospedale di Asti

Martedì 31 gennaio anche l'Asl AT aderirà all'iniziativa della Fondazione Onda dedicata alla cura del mal di testa. In questa occasione medici e infermieri del Centro Cefalee dell'Ospedale di Asti saranno a disposizione dei cittadini per colloqui, consigli e distribuzione di materiale informativo.

Inerente una problematica che colpisce circa il 12% degli adulti in tutto il mondo, ma con prevalenza tre volte maggiore tra le donne. A riconferma di ciò, anche al Centro Cefalee di Asti oltre il 70% dei pazienti è di sesso femminile.

Gli incontri avverranno in gruppi di 7-10 persone e saranno tenuti dai medici e infermieri del Centro Cefalee dell'Ospedale di Asti, specializzato nella cura delle cefalee e dei dolori cranio-facciali.

Verranno inoltre fornite indicazioni sul percorso di cura più adatto e sulle terapie disponibili, sia farmacologiche che alternative come la tossina botulinica, l'agopuntura e gli anticorpi monoclonali.

L'iniziativa è gratuita e non richiede impegnativa medica, ma è necessaria la prenotazione telefonando al numero 0141 487510 dal lunedì al venerdì, ore 12-15

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium