/ Politica

Politica | 22 gennaio 2023, 09:16

Degrado in corso Matteotti: "Cosa aspetta il Comune a intervenire con un progetto sociale sensato?"

La minoranza interroga il Comune di Asti a proposito di abbandoni rifiuti "selvaggi", nonostante la zona sia stata oggetto di maxi operazioni congiunte tra forze dell'ordine"

Degrado in corso Matteotti: "Cosa aspetta il Comune a intervenire con un progetto sociale sensato?"

Corso Matteotti di Asti e il suo degrado tornano a far discutere la minoranza in Consiglio comunale.

A breve, fanno sapere, sarà richiesto al Comune un intervento per un progetto sociale.

Dopo i due interventi congiunti di tutte le forze dell'ordine, a ottobre e dicembre 2022, proprio in corso Matteotti, ma anche nei mesi precedenti, i consiglieri avevano presentato ordini del giorno per la regolamentazione e la prevenzione.

Negli odg si chiedeva di vietare il consumo di alcolici in corso Matteotti e piazza Marconi, fuori dagli appositi esercenti autorizzati  e di presidiare la zona per eliminare episodi di illegalità.

Soprattutto era stato richiesto un progetto con i servizi sociali per la prevenzione, grazie anche a mediazione linguistica e culturale "in grado di fornire risposte più durature e di favorire l’integrazione"

A fronte di nuovi episodi di degrado documentati dalle foto, la minoranza sbotta: "Cosa sta aspettando il Comune prima di intervenire con un progetto sociale sensato?".

Betty Martinelli


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium