/ Attualità

Attualità | 24 gennaio 2023, 13:32

Ecco le 25 aree di servizio piemontesi che rimarranno aperte durante lo sciopero dei benzinai

Per quanto concerne l'A21, saranno aperte in entrambi i sensi di marcia le aree di servizio Villanova

Un'area di servizio autostradale (immagine dal web)

Un'area di servizio autostradale (immagine dal web)

In merito allo sciopero nazionale indetto dai gestori dei distributori di carburante dalle 19 di oggi alle 19 di giovedì (dalle 22 alle 22 per le autostrade) (CLICCA QUI per rileggere la notizia), la Regione Piemonte ha individuato, come previsto dalla legge al fine di garantire i servizi minimi indispensabili, le aree di servizio autostradali che dovranno essere aperte.

Sono in totale 25 – dislocate lungo le autostrade A4, A5, A6, A7, A21, A26, A32 e A55 – a non più di 100 chilometri l’una dall’altra, in osservanza di quanto previsto dalle normative.

Ecco l’elenco completo:

Sulla tangenziale A55 di Torino sarà garantito il servizio presso le stazioni di Piscina sud; Bauducchi sud (Moncalieri); Stura nord; Rivoli nord.

Sulla A32 da Bardonecchia a Torino saranno aperte le stazioni di Rivoli nord e Frejus, mentre da Bardonecchia a Torino sarà aperta la stazione Autoporto Susa est.

Sulla A26 da Gravellona Toce a Genova Voltri saranno aperte le stazioni Bormida ovest(Castellazzo Bormida), Agogna ovest (Cressa) e Marengo nord (Novi Ligure) mentre da Genova Voltri a Gravellona Toce sarà aperta l’area Marengo sud di Novi Ligure e Monferrato est a Occimiano.

Sulla A21 da Brescia verso Torino sarà aperta l’area di servizio di Villanova nord (Villanova d’Asti) e da Torino a Brescia la stazione di Villanova sud (Villanova d’Asti).

Sulla A7 da Genova a Milano sarà aperta la stazione Valle Scrivia est (Arquata Scrivia) mentre da Milano a Genova quella di Bettole Novi Ligure ovest.

Sulla A6 da Savona a Torino sarà aperta la stazione Rio Ghidone est di Fossano e da Torino a Savona sarà aperta la stazione Rio De Cocchi Ovest (Carmagnola) e sempre sulla A6 quella di Mondovì ovest.

Sulla A5 da Aosta a Torino sarà aperta la stazione di Scarmagno ovest e da Torino ad Aosta quella di Viverone nord presso Settimo Rottaro.

Sulla A4 da Trieste a Torino saranno aperte le stazioni di Settimo Torinese nord e Novara nord, mentre da Torino a Trieste sarà aperta quella di Novara sud e di Settimo Torinese sud.

Le aree di sosta sono state individuate dalla Regione Marche, capofila competente in materia in sede di Conferenza delle Regioni, che ha scelto il “Turno A” per garantire il servizio autostradale in occasione dello sciopero.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium