/ Politica

Politica | 13 febbraio 2023, 13:24

Aperta anche ad Asti la campagna tesseramento 2023 di Azione

Analoghe iniziative sono in programma nelle prossime settimane, ma è anche possibile tesserarsi online

Foto di gruppo per i militanti di Azione e Volt

Foto di gruppo per i militanti di Azione e Volt

Ad Asti, così come in altre città italiane, è partita la campagna di tesseramento 2023 di Azione, il movimento politico fondato da Carlo Calenda.

Sabato diversi cittadini si sono fermati al banchetto azionista allestito sotto i portici Anfossi in piazza Alfieri per chiedere informazioni circa alcune tematiche di attualità. In particolare, sono state sollevate questioni relative alla guerra in Ucraina, al caso Cospito e alla rinuncia da parte del Comune di Asti ai fondi Pnrr per la ristrutturazione di due scuole.

A rispondere c'erano il responsabile provinciale di Azione ed ex sindaco di Asti Luigi Florio; Francesca Bassa, candidata alla Camera dei Deputati alle elezioni dello scorso anno, e Lucas Bonzo, responsabile tesseramento.

Durante l'incontro, i partecipanti hanno potuto conoscere meglio le idee e le proposte di Azione, movimento politico che si propone di rappresentare un'alternativa credibile e sostenibile rispetto alle forze politiche tradizionali. Non è mancato un momento di cordialità con i militanti di Volt, formazione politica europeista, che avevano allestito un punto informativo poco distante.

Analoghe iniziative sono annunciate da Azione per le prossime settimane, con l'obiettivo di coinvolgere sempre più persone nella vita politica del Paese.

Azione sottolinea inoltre che ci si può iscrivere anche per via telematica, digitando “tesseramento 2023 Azione” oppure può rivolgersi direttamente al responsabile provinciale Luigi Florio (tel. 0141/33222) o al responsabile tesseramento Lucas Bonzo (cell. 329/8993180).

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium