/ Agricoltura

Agricoltura | 22 febbraio 2023, 17:53

La cantina Roberto Cabiale a Moncalvo: un'eccellenza enologica nel cuore del Monferrato

Il vino tra innovazione e sostenibilità nella cittadina tra le più piccole d’Italia

Roberto Cabiale

Roberto Cabiale

La cantina vitivinicola Roberto Cabiale di Moncalvo può vantare un'esperienza pluridecennale nella produzione di vini di alta qualità, grazie a un costante impegno nell'innovazione e nella sostenibilità ambientale. Situata in un'area paesaggistica di grande fascino storico e culturale, l'azienda è guidata dallo stesso Roberto, noto per la sua attività di presidente e vice presidente della Federazione Coldiretti Provinciale e Regionale.

Nel cuore del Monferrato aleramico, nei pressi del nucleo medievale della città, l'imprenditore ha saputo reinterpretare la tradizione agricola con uno sguardo al futuro, investendo su 22 ettari di terreno, di cui 21 coltivati a vigneto. La produzione di vini di alta qualità, tra cui la Barbera d'Asti DOCG e DOCG Superiore, è affiancata dalla produzione di spumanti monferrini, ottenuti attraverso il Metodo Classico e il Metodo Martinotti.

Grazie alla sua attenzione per il territorio e l'ambiente, l'azienda ha recentemente installato dei pannelli solari per raggiungere l'autosufficienza energetica per la cantina, il B&B La Bella Vite e la parte abitativa. Questo dimostra l'impegno costante di Roberto e del suo team nell'offrire un'esperienza di alta qualità ai propri visitatori, che possono godere di visite guidate con degustazioni e soggiornare in un contesto armonioso e accogliente nel B&B La Bella Vite.

L'azienda si distingue anche per la sua attenzione ai turisti di nuova generazione, in particolare a quelli provenienti dai paesi nordici, che rappresentano la maggioranza dei visitatori/ospiti nel periodo estivo. La loro attenzione alle scelte ecosostenibili è sempre più elevata, e Cabiale ha saputo cogliere questa opportunità, offrendo soluzioni che rispettano l'ambiente e soddisfano le esigenze dei turisti più attenti alle questioni ambientali.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium