/ Politica

Politica | 27 febbraio 2023, 13:00

Cerruti (M5S): "Per l'Asl di Asti ora vertici competenti e slegati dalla politica"

"Le dimissioni del DG Asl di Asti sono un atto dovuto ed opportuno anche se non del tutto tempestivo"

Massimo Cerruti

Massimo Cerruti

Riceviamo e pubblichiamo da Massimo Cerruti (Movimento 5 Stelle).

Le dimissioni del DG Asl di Asti sono un atto dovuto ed opportuno anche se non del tutto tempestivo.

Augurando ovviamente all'interessato di poter ottenere esito positivo dalle vicende giudiziarie era importante liberare il posto prima possibile sollevando l'Asl da gravosi macigni e inutili tensioni. La struttura sanitaria deve portare avanti il suo importantissimo compito senza più ombre e con la massima serenità da parte di tutto l'eccellente personale.

Ora si faccia attenzione e non si commettano errori nella scelta di chi dovrá condurre l'azienda sanitaria della nostra cittá e provincia.
A tutela della nostra salute servono i manager migliori e per garantire ciò si cambi metodo di selezione evitando di dare sempicemente riconoscimenti ad alcuni o soluzioni di ripiego per altri.

Come il M5S insiste da tempo, la politica non pretenda di invadere ogni meandro della gestione pubblica, si cambi una buona volta il meccanismo di nomina dei direttori, svincolandolo finalmente dalla politica e basandolo esclusivamente sulla competenza, meritocrazia e affidabilità”.

La salute dei cittadini astigiani ha bisogno di persone capaci e trasparenti ai vertici

Al direttore


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium