/ Al Direttore

Al Direttore | 02 marzo 2023, 20:39

Ad Asti il circo senza animali di Peppino Medini. Il plauso di Europa Verde: "Finalmente forme d'arte creative"

Dal 3 al 12 marzo in piazza d'Armi. Montafia e Sammatrice: "Finalmente uno spettacolo etico, che non utilizza e ridicolizza gli animali"

Ad Asti il circo senza animali di Peppino Medini. Il plauso di Europa Verde: "Finalmente forme d'arte creative"

Dal 3 al 12 marzo ad Asti in piazza d'Armi ci sarà il circo senza animali di Peppino Medini con esclusive abilità artistiche e adatto a tutte le età. Presente la compagnia che ha girato a Torino il film "L'uomo che disegnò Dio" con Fabrizio Medini.

La notizia del circo con soli artisti e senza l'utilizzo di animali è stata accolta con favore da Europa Verde Verdi

"Finalmente uno spettacolo etico, che non utilizza e ridicolizza gli animali, spiegano i portavoce astigiani Patrizia Montafia e Giuseppe Sammatrice , ma propone forme d'arte più creative dove sono gli artisti a dare il meglio delle loro performance. Questo è un Circo dove è bene portare i propri figli e nipoti, è un insegnamento per loro ma lo è anche per noi adulti perché ci si può divertire senza privare gli animali della loro libertà e soprattutto senza costringerli a fare cose lontanissime dalla loro natura".

I due astigiani fanno quindi un appello ad aiutare questi artisti nella scelta che hanno intrapreso, "chiediamo alle istituzioni che vengano autorizzati e promossi solo spettacoli che propongono l’arte umana di clown , trapezisti, mimi, di tutto ciò che può stupire e divertire senza che nessuno venga umiliato e sia oggetto di gravi sofferenze psichiche e fisiche".

Betty Martinelli


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium