/ Attualità

Attualità | 13 aprile 2023, 14:25

Presidio in piazza San Secondo per contestare il progetto del Collegamento Sud Ovest

L'iniziativa è promossa dal comitato spontaneo che da anni esprime dissenso sulla TSO

La locandina del presidio

La locandina del presidio

“È davvero deturpando delle valli, congestionato di traffico altre zone della città e spendendo centinaia di milioni di soldi che potrebbero essere meglio investiti che si risolverà il traffico il Corso Savona e Corso Torino? O forse è l’ennesima riproposta per la tornata pre elettorale?”

Lo domandano, retoricamente, i responsabili del comitato No Tangenziale Sud Ovest – comitato autonomo e indipendente di cui fanno parte i residenti delle aree coinvolte, altri cittadini sensibili alla tematica e consiglieri comunali dei gruppo Uniti si Può, Ambiente Asti e Partito Democratico – con riferimento al C.A.S.O. (acronimo di Collegamento Asti Sud Ovest), annunciando un presidio in programma in piazza San Secondo alle 17.30 di martedì 18, prima della riunione delle Commissioni Congiunte sulla Tangenziale Sud Ovest in programma alle 18.

La nota del comitato indica anche le proposte alternative, ovvero:

  • Asti Ovest dalla Piscina Lido un collegamento con Via Faletti e raggiungimento di Viale Don Bianco;

  • da Villaggio San Fedele un collegamento che togliendo dall’isolamento il quartiere colleghi la zona est con C. Alessandria;

  • da Villaggio San Fedele alla Tangenziale Sud Est attraverso Via Tagliamento;

  • Il completamento di Via Ecclesia;

  • la progettazione e realizzazione della nuova viabilità di Piazza Torino

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium