/ Politica

Politica | 02 giugno 2023, 17:00

Malandrone: "Quella piazza, per nome e per storia, merita di più"

Il consigliere di Ambiente Asti interviene sull'incuria di piazzale Manina denunciata da un nostro lettore

Mario Malandrone

Mario Malandrone

Il consigliere comunale di Ambiente Asti, Mario Malandrone, da sempre legato al quartiere della Torretta, è intervenuto sulla segnalazione che abbiamo pubblicato ieri ( leggi QUI) riguardo alla situazione di incuria in cui versa piazzale Manina.

"Piazzale Manina è uno dei cuori della Torretta, a battere son stati sempre due , la piazza del Quartiere, la piazza di quella che era considerata alla fine la vera Torretta e quella della Parrocchia -ricorda - concludemmo lì la campagna elettorale di Ambiente Asti, perchè ne volevamo una nuova centralità . Credo che la gente abbia diritto di lamentarsi, perchè nella periferia è un delle zone più trascurate, lasciate andare avanti a seconda di come vanno le cose. Un tempo sede della Circoscrizione Asti Ovest (se ne sente la mancanza delle circoscrizioni), un tempo da quel quartiere arrivavano richieste, non sto a elencare i compagni, attivisti che si sbattevano"

Una piazza che per nome, per storia, secondo Malandrone, meriterebbe di più: "Sul verde e la cura ho segnalato diverse cose sul quartiere Torretta, lo farò con un'interrogazione se non ci saranno novità nella cura di quegli spazi, ma per ora ho scelto di segnalarlo agli assessori competenti. Intanto credo vada merito ai cittadini che segnalano, questa trascuratezza e che chiedono attenzione per quel quartiere e quella piazza" conclude.

A.F.


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium