/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 08 giugno 2023, 10:00

Tutto esaurito a Passepartout per l'incontro con Giancarlo Caselli che ha raccontato la sua vita "blindata" [FOTO]

Nel frattempo continua la rassegna: gli appuntamenti - che vedranno protagonisti Pietro Garibaldi, Giorgio Barba Navaretti e Pif - sono in programma alle 18.30 e alle 21

Pif ritratto da Adolfo Frediani

Alcune immagini dell'incontro con Giancarlo Caselli (merfephoto)

Ieri, a Passepartout, è andato in scena l'attesissimo appuntamento con Giancarlo Caselli, ex magistrato, Procuratore capo sia a Torino che a Palermo e protagonista prima della lotta al terrorismo, negli anni '70, e poi alla mafia, durante il periodo stragista.

 Ad ascoltarlo un folto pubblico, che ha seguito con attenzione la sua conferenza sul come e quando finirà il fenomeno mafioso. Caselli non si è sottratto alle domande del pubblico. Particolarmente toccante la testimonianza della sua vita quotidiana "blindata" durante la sua permanenza a Palermo.

 Il magistrato, infatti, vive ininterrottamente sotto scorta dagli anni '70.

Proseguono anche oggi gli appuntamenti della rassegna che questo pomeriggio, alle 18.30, vedrà i direttori del Festival dell’Economia di Torino, Pietro Garibaldi e Giorgio Barba Navaretti, intervenire al Palco 19, anziché nel cortile della Biblioteca come inizialmente previsto, sul tema “Globalizzazione e mercato del lavoro in tempi di crisi”.

Alle 21, invece, il cortile della Biblioteca tornerà a parlare di Mafia l’incontro con Pif su “La metamorfosi del boss” nell’ambito del quale il regista ed attore analizzerà con la giornalista Elena Ciccarello scenari, personaggi e 'interpreti' della mafia passata dalla sanguinosa leadership di Salvatore Riina a quella di Matteo Messina Denaro.

 

 

A.F.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium