/ Attualità

Attualità | 23 giugno 2023, 09:27

Come sta Stefano Tacconi? Procede bene la riabilitazione per l'ex portiere della nazionale

Colpito da un'emorragia cerebrale ad Asti durante la Gionata delle Figurine si trova ora in Puglia alla Casa Sollievo della Sofferenza

Stefano Tacconi ad Asti

Stefano Tacconi ad Asti

Stefano Tacconi, l'ex portiere della nazionale italiana e della Juventus, sta continuando a mostrare miglioramenti nella sua riabilitazione dopo l'emorragia cerebrale che lo ha colpito più di un anno fa ad Asti, mentre era ospite per l'annuale edizione della Giornata delle figurine.

Le condizioni di Tacconi, giunto al pronto soccorso del Massaia, si erano rivelate da subito gravi, tanto che era stato disposto un trasferimento d'urgenza all'ospedale SS. Antonio e Biagio di Alessandria.

Attualmente ricoverato presso la Casa Sollievo della Sofferenza a San Giovanni Rotondo, Tacconi continuerà il suo percorso di guarigione fino a settembre.

Nonostante le sfide affrontate, l'ex campione dimostra una grande determinazione ed è circondato dall'affetto della sua famiglia e di milioni di persone che gli sono vicine, anche dall'estero. Suo figlio, Andrea Tacconi, ha di recente parlato con l'ANSA e ha condiviso il desiderio di suo padre di essere portato allo stadio per fare un giro di campo e salutare tutte le persone che lo hanno sostenuto durante questo periodo difficile.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium