/ Attualità

Attualità | 11 luglio 2023, 11:45

Comune e Centro per l'Impiego di Asti insieme per le nuove frontiere dell'occupazione

Venerdì 14 luglio nella sede di UniASTISS un incontro dove verranno spiegate le meccaniche tra domanda e offerta

Comune e Centro per l'Impiego di Asti insieme per le nuove frontiere dell'occupazione

Il Comune di Asti e il Centro per l'Impiego di Asti hanno organizzato un incontro dedicato alle imprese e alle associazioni di categoria del territorio astigiano, con l'obiettivo di presentare i servizi al lavoro riservati loro. L'evento si svolgerà venerdì 14 luglio 2023, dalle 14.30 alle 16.30, presso la sede di UniASTISS, Polo universitario "Rita Levi Montalcini", in piazzale Fabrizio De André.

L'incontro si concentrerà sulle strategie per intercettare e soddisfare i nuovi fabbisogni di personale e valorizzare le risorse umane. I relatori presenteranno le opportunità e gli strumenti offerti dal territorio grazie alla collaborazione tra servizi per il lavoro pubblici e privati, fornendo risposte adeguate al mutevole contesto del mercato del lavoro locale. Dopo gli interventi istituzionali del sindaco Maurizio Rasero e dell'assessore al Lavoro Mario Bovino del Comune di Asti, gli esperti del Centro per l'Impiego di Asti forniranno suggerimenti su come valorizzare le persone attraverso percorsi di accompagnamento e interventi formativi.

Durante l'evento, rappresentanti dell'Ordine dei consulenti del lavoro di Asti condivideranno un contributo tecnico, mentre aziende locali porteranno la propria esperienza come case history, contribuendo a arricchire il dibattito.

Secondo Elena Chiorino, assessore regionale all'Istruzione, Merito, Lavoro, Formazione Professionale e Diritto allo Studio Universitario: "Abbiamo sviluppato una politica di supporto alle imprese che guarda al futuro e risponde alle esigenze del territorio. Anche ad Asti, abbiamo un sistema di servizi per l'impiego pubblico/privato con una rete di operatori accreditati che garantiscono prestazioni ordinarie definite dalla programmazione regionale. Questa modalità assicura una formazione rapida per sostenere la competitività di tutta la filiera produttiva, tenendo il passo con il mercato globale."

Il sindaco di Asti, Maurizio Rasero, sottolinea l'importanza di collegare le politiche pubbliche del lavoro alle azioni di sviluppo dei sistemi produttivi locali, al fine di accompagnare l'espansione della domanda di lavoro e favorire l'incontro tra domanda e offerta. "Il Comune di Asti si impegna costantemente affinché i servizi pubblici sul territorio fungano da ponte tra le politiche del lavoro e dello sviluppo", aggiunge.

L'assessore al Lavoro di Asti, Mario Bovino, auspica una partecipazione attiva a questo importante momento di confronto, sottolineando la necessità di collaborazione e networking per superare le difficoltà che ostacolano una proficua partecipazione al mondo del lavoro.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium