/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 21 settembre 2023, 12:30

Il GAL Basso Monferrato Astigiano si confronta con il territorio

Mediante un questionario, rivolto alle imprese, finalizzato a concordare la programmazione del prossimo quadriennio

Il GAL Basso Monferrato Astigiano si confronta con il territorio

In occasione della preparazione della prossima programmazione 2023-2027, il Gal Basso Monferrato Astigiano propone un sondaggio rivolto alle aziende agricole che intendono diversificare l’attività agricola in altre direzioni complementari, ed alle imprese non agricole operanti nel settore turistico (ad es. casa vacanze...) o in un settore che può essere collegato al turismo (ad es. commercio di prodotti tipici locali, artigianato di qualità ecc.) con l’obiettivo di ampliare il target di clientela, anche in considerazione del sempre maggiore successo del brand del Monferrato.

Il sondaggio ha duplice finalità: aiutare a definire al meglio le risorse disponibili per la prossima programmazione, in direzione delle reali esigenze dei potenziali beneficiari operanti in area GAL, e raccogliere i contatti – trattati ovviamente nel rispetto degli obblighi di privacy – di chi potrebbe avere interesse ad essere direttamente aggiornato sulle novità legate ai Bandi, al di là dei normali canali di comunicazione attivati dal GAL.

Si ricorda, per chi non conoscesse ancora le realtà operativa del GAL BMA, che la partecipazione ai Bandi, l’inserimento in graduatoria e la corretta rendicontazione delle spese dei beneficiari prevedono un rimborso/contributo a fondo perduto pari al 40% della spesa rendicontata.

Chi è interessato a sapere come “funzionano” i Bandi può consultare uno dei Bandi della precedente programmazione, ormai chiusi ma strutturalmente simili a quelli futuri, sul sito del GAL BMA www.monferratoastigiano.it, sezione bandi chiusi, con particolare riferimento alle Operazioni 6.4.1. e 6.4.2.

La compilazione del questionario, breve ed essenziale, non è in alcun modo vincolante.

Il sondaggio è raggiungibile inquadrando il QR code, oppure digitando il seguente link: https://forms.gle/42KaAdXWjhKt4Jpf9

I.P.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium