/ Attualità

Attualità | 18 novembre 2023, 11:00

A Moncalvo un incontro per il funzionamento e utilizzo del Punto informativo forestale

L'incontro, in collaborazione con Ipla, si terrà martedì 21 novembre alle 17

A Moncalvo un incontro per il funzionamento e utilizzo del Punto informativo forestale

A distanza di un mese dall’inaugurazione dello Punto Informativo Forestale, il comune di Moncalvo intende presentare le attività svolte e promuovere il servizio con un incontro presso la Biblioteca Civica, organizzato in collaborazione con IPLA per il giorno 21 novembre alle ore 17.

L’incontro è rivolto alla popolazione e agli addetti del settore che possono richiedere le informazioni e presentare le proprie istanze il martedì mattina dalle 10.30 alle 12.30, presso gli uffici comunali.

Spiega l'assessore competente Barbara Marzano: “Siamo molto soddisfatti del risultato, nonostante le attività siano da poco iniziate, lo sportello ha suscitato un interesse inaspettato e durante ogni sessione l’incaricato ha potuto fornire le informazioni ai cittadini e imprese che si sono presentate. L’obiettivo è di far conoscere il servizio e estenderlo anche sui comuni limitrofi. La materia forestale è molto complessa e l’attività proposta è fondamentale per fare chiarezza e dare le corrette risposte sull’uso dei boschi, sui tagli e le tematiche connesse.”

 All’incontro sarà presente il dott. Forestale Davide Degioanni, in qualità di tecnico incaricato alla gestione del Punto Informativo Forestale di Moncalvo.

Durante l’evento oltre a presentare l’iniziativa verrà effettuato un esame della normativa forestale Regionale e Nazionale con riferimento soprattutto a casi pratici della gestione boschiva collinare Piemontese.

I P.I.F. (punto informativo forestale) sono uffici, gestiti da liberi professionisti esperti in campo forestale, incaricati da IPLA S.p.a. (Istituto per le piante da legno e l’ambiente), aperti presso alcuni comuni aderenti all’iniziativa, a cui le imprese, gli operatori forestali, i proprietari, i privati cittadini e tutti coloro che necessitano di informazioni relativi alle norme forestali e ambientali, sulle opportunità del PSR, sulla filiera legno-energia, sull’albo delle Imprese Forestali o devono presentare istanze di taglio boschivo possono recarsi gratuitamente indipendentemente dal loro comune di residenza.

Gli uffici si occupano, inoltre, di presentare e distribuire materiale informativo di pertinenza del settore forestale e ambientale.

Attualmente sul territorio regionale piemontese sono attivi 31 P.I.F. ad implementazione dell’attività degli sportelli forestali regionali. L’attività dei punti informativi forestali è promossa da IPLA S.p.A (Istituto per le piante da legno e l’ambiente) e da Regione Piemonte e si inserisce nelle iniziative d’informazione in campo forestale, finanziate dalla Misura 1 del PSR 2014-2022

Cs

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium