/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 21 novembre 2023, 13:22

Alla Sala Pastrone di Asti arriva Napoleon di Ridley Scott [TRAILER]

Per i nostalgici e i bambini, la sala Pastrone offre la possibilità di rivedere sul grande schermo Mary Poppins, il classico musical della Disney del 1964

Alla Sala Pastrone di Asti arriva Napoleon di Ridley Scott [TRAILER]

La sala Pastrone propone per questa settimana una ricca e variegata offerta cinematografica, che spazia dal biopic storico alla commedia, passando per il musical e il cinema d’autore.

Il film di punta è Napoleon, l’atteso ritratto del celebre condottiero francese diretto da Ridley Scott e interpretato da Joaquin Phoenix, Vanessa Kirby e Rupert Everett. Il film ripercorre la vita e le imprese di Napoleone Bonaparte, dalla Rivoluzione francese alla sua ascesa al trono imperiale, senza trascurare la sua tormentata relazione con Giuseppina. Napoleon sarà proiettato tutti i giorni a partire da giovedì 23 novembre, con una proiezione in lingua originale sottotitolata lunedì 27 novembre.

Questi gli orari:

giovedì 23 novembre ore 17

venerdì 24 novembre ore 21,15

sabato 25 novembre ore 18,15 - 21,15

domenica 26 novembre ore 15,00-18,00-21,00 

lunedì 27 novembre ore 17,00 - 21,00 (V.O.S.)

ingresso  7 euro - ridotto Soci Vertigo  5,50 euro

Gli appassionati di cinema italiano potranno invece godere dell’anteprima di Un mondo in più, il nuovo film di Luigi Pane, con Francesco Ferrante, Denise Capezza e Francesco Di Leva. Il film racconta la storia di Diego, un ragazzo di origini napoletane che vive a Roma e si appassiona alla fotografia. La sua vita cambia quando si trova coinvolto in una vicenda criminale che lo porterà a confrontarsi con il suo passato e il suo futuro. Un mondo in più sarà presentato giovedì 23 novembre alle ore 21,00, con la presenza del regista in sala.

Per chi ama il cinema francese, la sala Pastrone propone France, il nuovo film di Bruno Dumont, con Lea Seydoux, Blanche Gardin e Benjamin Biolay. Il film è una satira sul mondo dei media e della politica, vista attraverso gli occhi di France de Meurs, una giornalista famosa e cinica che si ritrova a dover affrontare una crisi personale e professionale. France sarà proiettato venerdì 24 novembre alle ore 15,00 e alle ore 17,30, nell’ambito della rassegna “Il tè delle cinque”.

Infine, per i nostalgici e i bambini, la sala Pastrone offre la possibilità di rivedere sul grande schermo Mary Poppins, il classico musical della Disney del 1964, con Julie Andrews, Ed Wynn e Dick Van Dyke. Il film narra le avventure della magica tata che arriva a casa della famiglia Banks per portare allegria e fantasia. Mary Poppins sarà proiettato sabato 25 novembre alle ore 15,30, nell’ambito della rassegna “Cinema al cinema”.

La sala Pastrone ricorda inoltre che sono disponibili le nuove tessere associative, che consentono l’ingresso ridotto a tutte le proiezioni. La tessera ha un costo di 10 euro e una validità di 12 mesi. Per maggiori informazioni, consultare il sito web della sala Pastrone o la pagina Facebook.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium