/ Sanità

Sanità | 29 novembre 2023, 13:15

Ultime ore per iscriversi al corso per Operatore socio sanitario (Oss)

Organizzato dal Co.Ge.Sa., le domande devono essere presentate entro le 12 di domani, 30 novembre

Ultime ore per iscriversi al corso per Operatore socio sanitario (Oss)

La presentazione delle domande per il corso Operatore socio sanitario, meglio conosciuto come (Oss), organizzato dal CO.GE.SA. (Consorzio per la Gestione dei Servizi Socio Assistenziali tra i Comuni del Nord Astigiano), è possibile fino alle 12 di domani, 30 novembre.

La figura professionale dell’O.s.s. svolge la propria attività nel settore sociale e sanitario, in servizi di tipo socio assistenziale e socio sanitario, residenziali o semi residenziali, in ambiente ospedaliero o a domicilio dell’utente.

Il corso intende fornire l’acquisizione di una professionalità polivalente, per mezzo della quale l’operatore sia in grado di svolgere attività volte sia a soddisfare i bisogni primari della persona, nell’ambito delle proprie aree di competenza, in un contesto sociale e sanitario, sia a favorire il benessere e l’autonomia dell’utente.

Gli interessati devono essere maggiorenni ed in possesso del diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza di terza media).

La durata del corso è di 1000 ore complessive, di cui 545 dedicate ad attività teoriche, 440 a stage, 15 per lo svolgimento degli esami finali.

La frequenza è obbligatoria: saranno ammessi, infatti, all’esame finale gli allievi che non avranno superato il 10% delle assenze sul monte ore complessivo.

La richiesta di partecipazione al corso deve essere presentata esclusivamente a mano, entro e non oltre le 12,00 del 30 novembre, presso il CO.GE.SA., in via Baroncini 9, ad Asti, secondo lo schema disponibile presso la sede del Consorzio, al suddetto indirizzo, e sul sito internetwww.consorziocogesa.net

Per tutte le informazioni, leggi l'avviso allegato e chiama gli uffici tel. 0141/591801 – 02.

I.P.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium