/ Attualità

Attualità | 30 novembre 2023, 15:14

Apprensione per il Papa "astigiano": "Ho una bronchite molto acuta e infettiva"

Poco più di un anno fa la storica visita di Bergoglio nella nostra città

Merphefoto

Merphefoto

Apprensione per la salute del Papa, ormai cittadino acquisito di Asti, che questa mattina ha rivelato di soffrire di una "bronchite molto acuta e infettiva" durante un seminario sull'"Etica nella gestione della salute". 

Il Pontefice - secondo Adnkronos - ha spiegato in spagnolo ai partecipanti la sua condizione attuale. Ha rassicurato tutti dicendo: "Come vedete, sono vivo". Ha anche menzionato che il suo medico gli ha sconsigliato di andare a Dubai a causa del caldo intenso e dei frequenti cambi di temperatura dovuti all'uso dell'aria condizionata, che potrebbero aggravare la sua condizione bronchiale.

Il Papa ha espresso gratitudine per il fatto che la sua malattia non si sia rivelata essere una polmonite. Nonostante non abbia più la febbre, continua a prendere antibiotici e altri trattamenti. Nonostante la bronchite, il Pontefice ha avuto una mattinata piena di appuntamenti. 

Il ricordo della visita di Bergoglio ad Asti non si  affievolito: recentemente è stata svelata una targa, nell'atrio dell'episcopio che ricorda la storica giornata dello scorso anno.  

Alessandro Franco

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium