/ Solidarietà

Solidarietà | 24 febbraio 2024, 11:26

Astro di Asti, Associazione scientifica per la terapia e la ricerca in oncologia , compie 30 anni

Questa mattina ad Astiss un evento che ripercorre il passato e guarda al futuro alla luce delle innovazioni

MerfePhoto

MerfePhoto

Questa mattina ad Astiss l'ASTRO, associazione scientifica per la terapia e la ricerca in oncologia, ha celebrato il suo trentennale ad Asti con un convegno per riflettere sul passato e guardare al futuro.

Nata nel 1994, l'Associazione opera per promuovere e sostenere, a livello tecnico e materiale, attività di tipo scientifico, educativo e di ricerca clinica nelle strutture ed istituzioni impegnate nella cura dei malati di neoplasia e delle loro famiglie, con particolare riferimento alla Struttura di Oncologia dell'ospedale Cardinal Massaia di Asti.

Con il suo Pulmino Amico provvede al trasporto dei pazienti oncologici autosufficienti di Asti e provincia in cura presso il Reparto Oncologico per esami e terapie e percorre più di 150.000 km all'anno.

L'evento di Astiss "30 anni di progressi, innovazioni e solidarietà per i pazienti oncologici" ha voluto riflettere e pensare a "costruire" con gli interventi dei relatori: Franco Testore, presidente dell'Associazione, "30 anni di solidarietà per i pazienti oncologici, come eravamo, come siamo, come vorremmo essere in futuro"; Maria Tessa, direttore SC Radioterapia Asl At, Manuela Cazzullo, coordinatore infermieristico SC Oncologia Asl AtT, Marcello Tucci, direttore SC oncologia ASL AT "30 anni di progressi e innovazioni nell'assistenza e nella terapia oncologica".

Per conoscere meglio l'associazione: https://www.associazioneastro.org.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium