/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 26 febbraio 2024, 10:10

Innovazione e disobbedienza da Costigliole d’Asti a Milano

Tra i protagonisti di Identità Golose, importante evento su cucina e pasticceria, Alessandro Del Trotti, da Costigliole d’Asti, a presentare la sua dolce rivoluzione

Innovazione e disobbedienza da Costigliole d’Asti a Milano

Non esiste innovazione senza disobbedienza: la rivoluzione oggi” è il titolo dell’edizione 2024 di Identità Golose, manifestazione milanese giunta alla sua diciannovesima edizione, da sempre incentrata sulle novità e sulle tendenze di gastronomia e ristorazione.

Evento di rilievo nazionale, e non solo, che accoglie sul palco grandi professionisti della cucina e della pasticceria, quest’anno dal 9 all'11 marzo all'Allianz Mico di Milano.

Evento che si onora della presenza di oltre cento relatori tra cuochi, pizzaioli e pasticcieri da più di 20 Paesi del mondo, attori della gastronomia d’autore, italiana e mondiale.

Una vetrina importante che vedrà protagonista anche un maestro pasticciere dell’Astigiano, Alessandro Del Trotti del Dolce Vita di Costigliole d’Asti.

Protagonista, domenica 10 marzo, quale rappresentante degli Ambasciatori del Gusto, a innovare con fiori, spezie ed erbe aromatiche. Ingredienti non certo usuali in pasticceria, frutti eccezionali dalla passione e dal lavoro dell’Azienda Agricola Ordine Contadino, anche lei partner dell’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto. Azienda trentina, in Valle di Cembra.

Una valle selvaggia dove nei secoli si è pratica l’agricoltura eroica su chilometri di muretti a secco, ripresa dal 2010 per offrire eccezionali profumi e sapori di fiori e piante officinali, coltivate e a raccolta spontanea.

Davide Palazzetti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium