/ Eventi

Eventi | 02 aprile 2024, 19:13

Alla camminata di Pasquetta del Cai, per sensibilizzare sull'epilessia, anche i volontari Vip di Asti

Più di 100 persone hanno camminato tra Celle e Vaglierano. Gli utili del pranzo andranno in beneficenza

Alla camminata di Pasquetta del Cai, per sensibilizzare sull'epilessia, anche i volontari Vip di Asti

Un bilancio positivo e una giornata di sole per la  camminata di Pasquetta organizzata dal Cai sezione di Asti in collaborazione con il Comune e la Proloco di Celle Enomondo. 

"Più di 120 persone hanno percorso le strade tra Celle e Vaglierano, in una calda e soleggiata giornata di primavera al cospetto delle cime innevate , ammirando gli splendidi panorami mozzafiato delle colline astigiane", spiegano soddisfatti gli organizzatori.

Hanno partecipato alcune persone dell’Associazione Italiana Epilessia che hanno accolto l’invito a unirsi in questa camminata per la solidarietà . Per il Cai di Asti erano presenti alcuni consiglieri del nuovo direttivo ( Silvio Lungo Vaschetto , Martina Quirico, Giulia Ramicone, Mario Gavuzzi e Mariano Virga), per l’Aie i referenti regionali e nazionali Irene e Valeria Bella, e il sindaco di Celle Enomondo Andrea Bovero, che hanno espresso parole di solidarietà e incoraggiamento per questa iniziativa. 

Anche i clown volontari del sorriso

La passeggiata si è conclusa con un pranzo alla Proloco di Celle che devolverà in beneficenza gli utili . La camminata è stata allietata dalla presenza di alcuni volontari - Angela Sardi e Serena Barni - dell’associazione Vip Asti, che svolge attività di clownterapia che hanno contribuito a rendere più partecipativa la presenza dei soci dell’Aie. 

L'iniziativa è un progetto pilota per l'attività di montagna terapia del Cai per rendere l'escursionismo fruibile da tutti.

"Grazie alla presenza ed al supporto di alcuni rappresentanti del Cai Nazionale e Regionale, Ornella Giordana, Marco Battain e Marco Tinivella, il Cai di Asti si impegna a portare avanti questo ambizioso progetto sperando di ripetere altre iniziative come quella di oggi con le associazioni già coinvolte e le altre che manifesteranno interesse a partecipare".

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium