/ Agricoltura

Agricoltura | 07 aprile 2024, 08:39

Agricoltura ad Asti: il consigliere Malandrone chiede chiarezza sullo stato del settore

L'esponente della minoranza ha interpellato l'assessore preposto toccando ben 19 punti

Agricoltura ad Asti: il consigliere Malandrone chiede chiarezza sullo stato del settore

Mario Malandrone, consigliere comunale del gruppo di minoranza Ambiente Asti, per tramite di un’interrogazione si rivolge all’assessore comunale all’Agricoltura per chiedere conto di quanto finora fatto per supportare il settore. 

Che, rammenta Malandrone nella premessa, riveste un’enorme importanza sul territorio astigiano e che potrebbe essere influenzato dalla realizzazione di un’importante opera infrastrutturale (il CASO).

Sono ben 19 i punti affrontati dal consigliere, toccando le richiesta di approfondimento in merito alle iniziative promosse per sostenere gli agricoltori, l'impegno dell'assessore nel settore agricolo, i progetti per ottenere finanziamenti, le politiche per la sostenibilità ambientale, il supporto alle aziende bio, la partecipazione a distretti del cibo e biodistretti, i risultati ottenuti, l'opinione sull'uso futuro del Mercato Ortofrutticolo, i progetti per valorizzare i prodotti tipici del territorio, le somme di bilancio destinate all'agricoltura, gli sforzi contro l'abbandono delle terre agricole, l'opinione sull'opera infrastrutturale (Il CASO), e la questione del finanziamento della sua campagna elettorale da parte di Coldiretti e possibili influenze ci ciò sulle decisioni amministrative adottate.

In allegato, il testo completo dell’interrogazione.

Files:
 Interrogazione Malandrone sull agricoltura (53 kB)

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium