/ Solidarietà

Solidarietà | 09 aprile 2024, 13:33

Il Coordinamento Asti Est 'risponde' con arte e solidarietà a chi semina odio

Sabato verrà inaugurato un coloratissimo murales sulle saracinesche della sede, imbrattate da simboli nazifascisti nel dicembre scorso

Un'immagine della marcia antifascista seguita l'imbrattamento della sede del Coordinamento Asti Est

Un'immagine della marcia antifascista seguita l'imbrattamento della sede del Coordinamento Asti Est

Attuando una scelta di grande valore simbolico, i responsabili del Coordinamento Asti Est hanno deciso di ‘rispondere’ al vile imbrattamento delle saracinesche della loro sede con svastiche e croci celtiche, avvenuto nel dicembre scorso (CLICCA QUI per rileggere l’articolo) e seguita da una marcia antifascista (CLICCA QUI per rileggere l'articolo), affidando agli artisti del collettivo Eo arte di Asti e ai bambini del doposcuola Peter Pan la realizzazione di un coloratissimo murales.

Che verrà presentato sabato pomeriggio, nell’ambito di una festa ad ingresso gratuito in cui sarà possibile prendere e lasciare giochi usati, oltre ad assistere a uno spettacolo di marionette. Non mancheranno il truccabimbi e la merenda offerta dal Coordinamento Asti Est.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium