/ Attualità

Attualità | 16 maggio 2024, 12:45

Un'installazione artistica fatta da rifiuti, al polo trattamento di Gaia con i consorzi Cial (recupero alluminio), Corepla (plastica), Ricrea (acciaio)

Delle 104 opere arrivate ne saranno premiate 3. Evento finale venerdì 24 maggio alle 10. Il primo classificato vedrà la sua opera realizzata

Un'installazione artistica fatta da rifiuti, al polo trattamento di Gaia con i consorzi Cial (recupero alluminio), Corepla (plastica), Ricrea (acciaio)

GAIA, in collaborazione con i consorzi nazionali per il recupero degli imballaggi CIAL (Alluminio), COREPLA (Plastica) e RICREA (Acciaio), ha lanciato l’open call Repixed. L’obiettivo è la realizzazione di un’installazione artistica di 80 mega-pixel utilizzando rifiuti presso il Polo di trattamento di Asti.

L’evento finale si terrà venerdì 24 maggio alle 10 presso il Polo di trattamento rifiuti di Asti (fraz. Quarto Inferiore 273/d) e durante l’evento, sarà possibile ammirare l’opera realizzata e partecipare alla cerimonia di premiazione.

I partecipanti e i premi

Sono arrivati 104 elaborati grafici, ma solo 3 saranno premiati. Il primo classificato vedrà la propria idea prendere forma grazie ai cubi di materiali che GAIA seleziona e imballa. Le balle di acciaio, alluminio e plastica differenziata verranno posizionate nell’area del Polo di trattamento rifiuti secondo il disegno proposto. Grazie a una ripresa dall’alto con un drone, si potrà apprezzare l’immagine che al momento è solo virtuale.

I partecipanti, con età compresa tra i 13 e i 64 anni, hanno dimostrato grande creatività, proponendo disegni che spaziano da animali, oggetti, scritte, richiami a giochi elettronici anni '80 fino ad immagini astratte che esprimono concetti riguardanti il futuro sostenibile e il recupero dei rifiuti.

Il primo classificato, oltre a vedere la propria idea realizzata su una superficie di circa 100 metri quadrati, riceverà in premio 400 euro e la creazione di un NFT dell’opera, ovvero un oggetto digitale unico certificato come originale usando una tecnologia “blockchain”. Il secondo classificato riceverà un premio in denaro di 100 euro e uno zaino realizzato in materiale riciclato, mentre il terzo classificato riceverà uno zaino realizzato in materiale riciclato. Tutti i premi sono sponsorizzati dall’agenzia di comunicazione Imperfect, che ha ideato e realizzato con l’Ufficio Comunicazione di GAIA il progetto Repixed.

Visite guidate al Polo di trattamento rifiuti

In occasione della premiazione, alla presenza del presidente Giancarlo Vanzino, dell’ ad Flaviano Fracaro, delle istituzioni e dell’Autorità Regionale per i rifiuti, ci sarà l’opportunità per tutti di visitare il Polo trattamento rifiuti con le nuove aree di recente realizzazione, la linea ad alta automazione per la selezione della plastica, acciaio e alluminio, quella per la carta e l’impianto di TMB (trattamento meccanico biologico) dei rifiuti indifferenziati.

Per coloro che non potranno intervenire venerdì, ci sarà la possibilità di visitare gli impianti anche il giorno dopo, sabato 25 maggio, al mattino dalle 9 alle 13. Rimarranno aperti i cancelli sia del Polo di trattamento rifiuti ad Asti che dell’impianto di digestione anaerobica e compostaggio a San Damiano d’Asti, con percorsi guidati dal personale di GAIA.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium