/ Attualità

Attualità | 20 maggio 2024, 14:38

Mobilità ferroviaria: deviazioni e bus sostitutivi sulla linea Torino-Genova

Accorgimenti necessari per la messa in sicurezza di una tratta interessata da una frana

Mobilità ferroviaria: deviazioni e bus sostitutivi sulla linea Torino-Genova

Trenitalia ha apportato modifiche alla circolazione dei treni regionali per garantire la messa in sicurezza della tratta Asti-Villanova d’Asti, che nei giorni scorsi è stata interessata da una frana. 

Ecco le principali informazioni a riguardo:

Bus sostitutivi: Trenitalia ha istituito un servizio di bus spola tra Asti e Villanova d’Asti per consentire agli utenti di raggiungere le rispettive destinazioni.

Deviazione dei regionali veloci: Alcuni treni regionali veloci che collegano Torino Porta Nuova a Genova sono stati deviati via Chivasso-Alessandria per raggiungere il capoluogo ligure. Questo percorso è stato adottato sia per l’andata che per il ritorno. Da Genova, alcuni collegamenti partono e terminano la corsa ad Asti anziché a Torino Porta Nuova.

Linea SFM6: I treni della linea SFM6 circolano regolarmente tra Torino Stura e Villanova d’Asti.

Servizio bus: Si ricorda che il servizio bus potrebbe subire modifiche negli orari, con un possibile aumento dei tempi di percorrenza a causa del traffico stradale. Si consiglia pertanto di valutare attentamente la ripianificazione del proprio viaggio.

Per ulteriori dettagli e aggiornamenti, è possibile consultare il sito web di Trenitalia nella sezione Infomobilità, alla pagina dedicata ai Lavori e Modifiche al servizio. In alternativa, è possibile ottenere informazioni tramite Smart Caring sull’App di Trenitalia o chiamando il call center gratuito 800 89 20 21.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium