/ Sanità

Sanità | 12 giugno 2024, 18:50

Il 19 giugno visite gratuite al reparto di ginecologia e al consultorio familiare

L’Asl  AT e partecipa al primo alla prima edizione dell’Open Day dedicato alla prevenzione al femminile

Il 19 giugno visite gratuite al reparto di ginecologia e al consultorio familiare

L’Asl  AT con il Reparto di Ginecologia e il Consultorio famigliare partecipa al primo alla prima edizione dell’Open Day dedicato alla prevenzione al femminile. L’iniziativa è promossa in tutta Italia dalla Fondazione Onda, con la rete degli Ospedali Bollino Rosa  di cui fa parte il Cardinal Massaia. L’obiettivo è promuovere una corretta prevenzione primaria e secondaria in tutte le fasi della vita, in relazione alle modificazioni ormonali che le accompagnano e le caratterizzano in modo molto specifico, impattando sulla salute e sul benessere psico-fisico.

S’inizia al mattino al Cardinal Massaia. Dalle 8,30 alle 11,30 al Reparto di Ginecologia (piano 3 - ambulatorio n.1) verranno offerte visite ginecologiche gratuite per la menopausa. L’iniziativa è riservata alle donne tra 44 e 55 anni, prenotazione obbligatoria: 0141 489500 (dal lunedì al venerdì, ore 13-15)

Nel pomeriggio, dalle 15 alle 17, visite senologiche all’Ambulatorio di Senologia presso la Radiologia (piano -1, sala d’attesa ECO 1 - ECO 3). Anche in questo caso è obbligatoria la prenotazione: 0141 489500 (dal lunedì al venerdì, ore 13-15)

Al Consultorio famigliare di Asti (via Francesco Baracca 6), dalle 14 alle 16,30 “Adolescenza fragile: istruzioni per l’uso”, un incontro con l’equipe socio-psico educativa della struttura (prenotazione consigliata: fsacco@asl.at.it).

Sempre al Consultorio, dalle 14,30 alle 16,30, visite ginecologiche per adolescenti (prenotazione 0141/482715 fino al 14 giugno dalle 14 alle 15).  Infine, dalle 14 alle 16, colloqui con il personale ostetrico per la prevenzione del tumore del collo dell’utero (accesso libero).

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium