/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 01 marzo 2019, 15:25

Sono salvi i 73 posti di lavoro dei dipendenti della Cooperativa che gestiva trasporti e logistica della 3A di Asti

"Solo una piccola riduzione di orario temporanea, in attesa di una ripresa delle commesse"

Sono salvi i 73 posti di lavoro dei dipendenti della Cooperativa che gestiva trasporti e logistica della 3A di Asti

 

Qualche giorno fa a Quarto d'Asti ai Magazzini della 3A si era tenuta un’assemblea con i lavoratori organizzata dalla Filt Cgil e UIL Trasporti. Avevano partecipato i lavoratori della cooperativa Geat che gestivano i trasporti e la logistica per l’azienda astigiana da 13 anni.

Dal 28 febbraio però il rapporto si è interrotto e da oggi di fatto c'è una nuova cooperativa (la Meap), cambiamento dovuto al fatto che a fine anno, una sessantina di negozi associati hanno cambiato marchio (tra questi il gruppo Borello), con una riduzione di commesse per la 3A. 

"Rassicuriamo i lavoratori - spiega il direttore di 3A Santo Cannella, perché abbiamo garantito i posti di lavoro con una piccola riduzione di orario temporanea, confidiamo che si possano riprendere altri rapporti commerciali che ci permettano di riprendere il tempo pieno".

L'accordo sindacale è stato raggiunto con la Uiltucs.

Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium