/ Politica

Politica | 10 settembre 2019, 21:08

Il Governo Conte bis incassa la fiducia anche al Senato. "Finalmente possiamo ripartire" il commento del deputato astigiano Paolo Romano

"Non nascondo la difficoltà di accettare un Governo con il PD, ma ho deciso di mettere da parte l’astio e lavorare per portare avanti il programma"

Il Governo Conte bis incassa la fiducia anche al Senato. "Finalmente possiamo ripartire" il commento del deputato astigiano Paolo Romano

Sono 169 i voti di fiducia per il Conte Bis su 307 votanti. Parte così il Governo formato dall’alleanza programmatica PD-M5S.

Incassiamo la fiducia anche in Senato, dopo averla ottenuta prima dai nostri iscritti ed alla Camera, così finalmente possiamo ripartire”, questo il commento a caldo del deputato astigiano pentastellato Paolo Romano, “mi sento di condividere le parole di ieri del mio collega Colletti, non mi fido del PD come non mi fidavo della Lega, anche se abbiamo lavorato molto bene in questi 14 mesi. Spero di trovare davanti interlocutori che mettano da parte gli schemi destra-sinistra, anacronistici in questo momento, e accettino di lavorare per il bene del Paese.”

Forte opposizione nelle fila del centro-destra, con un Matteo Salvini che non perde occasione per ribadire i suoi concetti: “Prima invoca - continua - la manifestazione in piazza contro un Governo che lui stesso ha favorito mettendo in atto il suicidio perfetto, tutto per inseguire i sondaggi. Poi insulta pubblicamente Liliana Segre. Un personaggio che rincorre il sogno dell’uomo solo al comando. Dispiace per come è finita, non nascondo la difficoltà di accettare un Governo con il PD, ma ho deciso di mettere da parte l’astio e lavorare per portare avanti i punti del programma. Insomma, che l’avventura abbia inizio.”, conclude l’onorevole Romano.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium