/ Cronaca

Cronaca | 02 agosto 2019, 08:10

A Mombaruzzo domani mattina i funerali di Carlo Satragni

L'uomo 82 anni è morto giovedì scorso nello schianto del suo ultraleggero

Carlo Satragni con il suo Tipsy Nipper (foto tratta dal profilo facebook)

Carlo Satragni con il suo Tipsy Nipper (foto tratta dal profilo facebook)

Si terranno domani mattina alle 10.30 a Mombaruzzo i funerali di Carlo Satragni, 82 anni l'uomo morto nello schianto del suo aereo ultraggero, precipitato giovedì mattina sull'autostrada A26 Genova-Gravellona Toce, tra gli svincoli di Alessandria Sud e della A21 Torino-Piacenza.

Era esperto Carlo, è stato tradito forse da un malore che sarebbe stata la causa della perdita del controllo del mezzo. Lo schianto è avvenuto lungo la corsia di emergenza autostradale, senza coinvolgere altre persone.

All'inizio di quest'anno il pilota aveva pubblicato una foto sul profilo Facebook, che ritraeva il suo fedele ultraleggero, e il messaggio, letto oggi ha un amaro retrogusto:"Il mio vecchio e fedele Tipsy Nipper che spero mi porti ancora a spasso per qualche anno sui cieli del Monferrato".

Le indagini intanto proseguono dopo l’autopsia affidata al medico legale Matteo Luison e anche L’Enac (Ente Nazionale aviazione civile) ha aperto un’inchiesta per capire se siano stati rispettati tutti gli standard.

Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium