/ Solidarietà

Solidarietà | 26 ottobre 2019, 08:41

Le emozioni hanno il colore rosso (a cura della Residenza il Borgo)

Per la rubrica "I colori delle abilità" a cura di Nuovi Orizzonti coop. sociale

Le emozioni hanno il colore rosso (a cura della Residenza il Borgo)

Il 12 ottobre è stato per noi un giorno importante, abbiamo messo in scena il nostro spettacolo

“Dentro la cornice. Per imparare a mettersi al fianco…e non al centro”.

Non vogliamo tanto parlarvi dello spettacolo in sé, ma piuttosto delle emozioni che hanno contraddistinto questa giornata.

Per questo abbiamo scelto il colore rosso, per le emozioni che abbiamo provato e che siamo riusciti a trasmettere a chi è venuto a vederci.

Non è facile per i nostri ragazzi esprimere verbalmente le emozioni che provano, c’è chi come P. esprime la sua gioia e il suo entusiasmo con risate incontenibili e c’è chi come A. esprime tutto il suo mondo con uno sguardo, due occhi azzurri che se guardati in profondità esprimono tutta la sua dolcezza e la voglia di abbracci.

Affrontare l’intera giornata mettendo in scena per quattro volte lo spettacolo è stata una sfida per tutti, sfida che i nostri ragazzi hanno affrontato con energia e tenacia e che hanno sicuramente VINTO.

Le emozioni dietro le quinte ma soprattutto al momento di entrare in scena sono state forti e difficili da spiegare così, con poche parole.

Vedere i ragazzi contenti di fare bene e il pubblico emozionato nel vedere quanto impegno ci mettiamo in quello che facciamo e soprattutto capire il messaggio che volevamo trasmettere è impagabile.

Alla fine dello spettacolo è stato chiesto di scrivere su alcuni bigliettini un pensiero, un commento, una riflessione … li abbiamo poi letti tutti con estrema gioia: oltre ai complimenti, c’era anche tanto altro, c’è chi ha scritto “Mai commossa così tanto. Questo spettacolo fa capire molte cose che spesso diamo per scontato e cosa più bella è che sono questi ragazzi ad insegnarcelo. Bellissimo vedere con quanto Amore e passione vi dedicate a tutto questo. Grazie per averci fatto emozionare così tanto“ e chi ha scritto “ …che dire… semplicemente grazie!! Per le farfalle nello stomaco”.

… Cosa aggiungere… grazie ai ragazzi e a tutte le persone che si sono emozionate con Noi!

 

Residenza “Il Borgo “

Al direttore

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium