/ Attualità

Attualità | 09 aprile 2020, 17:10

I Rubatà di Berzano San Pietro entrano nel "Paniere d'Italia"

I grissini di Montan & Follini SNC, scelti dai consumatori insieme alla pasta di meliga e il Barolo, sono tra i più apprezzati prodotti italiani

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Tre prodotti del Piemonte entrano di diritto nel “Paniere d’Italia”, uno strumento - promosso da Italive.it e sostenuto da Autostrade per l'Italia, in collaborazione con Consumerlab - che seleziona e raccoglie le eccellenze alimentari più apprezzate dai consumatori e dalla critica, e che porterà in giro per il mondo la conoscenza di cibi e bevande tipici delle regioni italiane.

73.488 consumatori, critici, esperti ed amanti del cibo di tutta Italia hanno infatti votato online e individuato 40 prodotti locali che, su un totale di 1.025 beni enogastronomici in gara, vanno ora a comporre il “Paniere d’Italia”. Tra i prodotti vincitori inseriti nel paniere anche tre eccellenze piemontesi:

- Vino Barolo DOCG “Bricco delle Viole” (Azienda Agricola G.D. Vajra) prodotto a Barolo (CN)

- Biscotti Pasta di Meliga (Panetteria Nasi di Chinea Monica) prodotti a Valcasotto  (CN)

- Grissini Rubatà (Montan & Follini SNC) prodotti a  Berzano San Pietro (AT)

Valorizzazione dei Comuni vincitori

I tre prodotti, cosi come i comuni dove vengono realizzati, saranno ora al centro di una campagna promozionale che porterà la conoscenza del territorio in giro per il mondo, e verranno valorizzati con apposite attività sul fronte turistico ed enogastronomico.

Sindaci premiati

I sindaci dei comuni vincitori saranno inoltre premiati a Roma, insieme ai produttori, nell’ambito di un evento nazionale che si terrà nei prossimi mesi allo Stadio di Domiziano, piazza Navona, in concomitanza al Premio Italive patrocinato dal Ministero dell’Ambiente.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium