/ Solidarietà

Solidarietà | 13 maggio 2020, 13:11

L’associazione “50&Più” ha donato oltre 35 quintali di pasta (7.120 pacchi) da destinare ai più bisognosi

La distribuzione verrà materialmente effettuata dalla Protezione Civile regionale

L’associazione “50&Più” ha donato oltre 35 quintali di pasta (7.120 pacchi) da destinare ai più bisognosi

Il Consiglio Direttivo dell’associazione "50&Più", Unione Regionale Piemonte, ha deciso di stanziare un consistente contributo a favore della Protezione Civile Piemontese, da destinare ad opere di beneficenza per Enti o persone bisognose colpite dall’emergenza Coronavirus.

Con l’intento di arrivare direttamente sul territorio, ha trasformato il proprio contributo in una grande fornitura di pasta alimentare pari a 35,60 quintali (7.120 pacchi), consegnata direttamente, con la collaborazione di Graglia Trasporti, alla Protezione Civile, che si incaricherà di distribuirla immediatamente a centinaia di beneficiari.

I presidenti provinciali delle 50&Più del Piemonte sono orgogliosi di aver contribuito in modo tangibile ad alleviare, seppur in parte, alle tante necessità attuali delle famiglie del Piemonte.

L’ASSOCIAZIONE

"50&Più", fondata nel 1974, è un’Associazione libera, volontaria e senza fini di lucro. Opera per la rappresentanza sindacale, la tutela e l’assistenza dei propri soci a sostegno dell’invecchiamento attivo, dell’affermazione e della valorizzazione del ruolo della persona anziana. Aderente a Confcommercio – imprese per l’Italia, e forte di 330 mila iscritti, "50&Più" è diffusa con sedi provinciali e zonali su tutto il territorio nazionale. Conta anche 29 sedi in 10 paesi del mondo.

Per maggiori informazioni: www.spazio50.org

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium