/ Attualità

Attualità | 28 giugno 2020, 13:37

"Giovanni per sempre". Il campo sportivo della Torretta da oggi ha una targa per Giovanni Cori [FOTOGALLERY]

Il giovane calciatore è mancato quasi un anno fa a soli 31 anni. Istituzioni dei vari mondi della città hanno voluto ricordare i suoi valori

La figlia e il fratello di Giovanni, Gaetano (MerfePhoto)

La figlia e il fratello di Giovanni, Gaetano (MerfePhoto)

"Giovanni per sempre". Sport, istituzioni e tanti amici, questa mattina hanno voluto ricordare Giovanni Cori, morto poco meno di un anno fa stroncato a 31 anni da un malore, poco dopo una partita.

Alle 10 al campo Torretta Nostra Signora di Lourdes, è stata affissa una targa in suo ricordo, pensando ai suoi grandi valori e al suo percorso calcistico iniziato proprio su quello stesso campo.

A ricordarlo anche il sindaco della città Maurizio Rasero con alcuni assessori, il questore di Asti Alessandra Faranda Cordella con la vice Vittoria Rissone e diversi rappresentanti della polizia. Il papà di Giovanni, Giuseppe, infatti è sovrintendente capo in pensione.

Presenti anche autorità del mondo dello sport che hanno ricordato questo giovane che aveva un futuro radioso davanti, ma ha dovuto lasciare anche la sua piccola che oggi ha otto anni. Questa mattina c'era anche lei, il suo sorriso era tutto per il suo papà.

Il parroco don Paolo Lunghi ha benedetto la targa, scoperta dalla piccola.

Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium