/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 03 luglio 2020, 20:30

D'arte e d'amore - altre storie. Ad Asti tornano Ileana Spalla e Sergio Danzi con Collectif Manouche

La rassegna teatrale "EStiamo insieme" propone lo spettacolo martedì 7 luglio alle 21.30

D'arte e d'amore - altre storie. Ad Asti tornano Ileana Spalla e Sergio Danzi con Collectif Manouche

Sergio Danzi e Ileana Spalla aprono la rassegna teatrale di "Estiamo insieme" organizzata dal Comune di Asti.

Il 7 luglio alle 21.30, nel Cortile del Michelerio saliranno sul palco con uno spettacolo di poesie e racconti, accompagnati dalla musica del Collectif Manouche, sul tema della bellezza.

La parte dell'”Arte” è affidata a Sergio, dove la bellezza è quella che alcuni uomini hanno saputo ricostruire e restituire ad altri uomini: pensiamo ai poeti, ma anche ai pittori, ai musicisti, agli artisti in generale, che sanno cogliere e scegliere, attraverso la propria sensibilità, la parola giusta, l'immagine perfetta, l'armonia di tutto ciò che ci circonda e attraversa.

Dell'”Amore” si occuperà Ileana Spalla. Amore per la vita, per la Terra, per la natura, per l'amico, per lo sconosciuto che condivide con noi questo passaggio, l'amore che si trasforma in passione per il proprio mestiere e che sa abbracciare il mondo.

Insieme ai due attori tre musicisti: Beppe Rosso chitarra solista, Stefano Ferrero chitarra ritmica e Simone Barbiero contrabbasso, ovvero Collectif Manouche L’ensemble è nato nel 2016 con l’intenzione di riscoprire le radici dello swing strumentale dei primi del ’900 grazie alla tradizione gipsy mitteleuropea.

La musica supera confini ed etnie infatti Reinhardt, negli anni ’30, unì tradizione gipsy, jazz americano e musette francese dando origine a una nuova tradizione che conosciamo come Swing Manouche.

Sarà possibile acquistare i biglietti (10€) sul posto, dalle ore 20, prima dello spettacolo, ma, scrivono gli organizzatori, "vi raccomandiamo caldamente di procurarvi la prevendita nei giorni precedenti, per evitare assembramenti all'ingresso. Sono disponibili presso la biglietteria del Teatro Alfieri, dal giovedì al lunedì, nell'orario 17 - 19".

Per informazioni: 0141.399057 Si ricorda che, in conformità alle disposizioni ministeriali, per accedere sia alla biglietteria del Teatro Alfieri che al cortile del Michelerio è necessario indossare la mascherina e seguire scrupolosamente le indicazioni del personale di sala (mascherina che potrà essere tolta quando si sarà raggiunto il proprio posto a sedere).

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium