/ Cronaca

Cronaca | 12 agosto 2020, 21:14

Il maltempo flagella ancora l’Astigiano: i danni maggiori nel villanovese e zone limitrofe [VIDEO]

Dove si sono registrate folate di vento ad oltre 100 km/h, cadute di alberi e numerosi allagamenti

Foto tratta dal canale Telegram del gruppo Dati Meteo Asti

Foto tratta dal canale Telegram del gruppo Dati Meteo Asti

Il forte sistema temporalesco che – risalendo dal cuneese verso Roero, Albese e ovest Astigiano – ha provocato forte vento e episodi di maltempo diffuso in gran parte del territorio provinciale, dopo aver colpito i settori occidentali si è diretto verso nord-est. Generando gravissimi danni principalmente nel villanovese, dove si sono registrate folate di vento ad oltre 100 km/h e si è verificato un violento nubifragio.

Situazione che ha provocato la caduta di molti coppi e alcuni alberi finiti sulla statale, anche nei pressi dello svincolo autostradale. Pertanto si preannuncia una serata di intenso lavoro per i vigili del fuoco del distaccamento volontario di Villanova d’Asti e per quelli del Comando di Asti intervenuti a supporto.

Gabriele Massaro

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium