/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 14 settembre 2020, 17:20

Il Teatro degli Acerbi, per "Teatro in terra Astesana" dà appuntamento a San Martino Alfieri con la "“Serata Carlo Artuffo”

Giovedì 17 settembre alle 21 in piazza Cavalier Sebastiano Ruella, l'ingresso è gratuito, in caso di maltempo si terrà alla Confraternita dei Battuti

Il Teatro degli Acerbi, per "Teatro in terra Astesana" dà appuntamento a San Martino Alfieri con la "“Serata Carlo Artuffo”

Continua la rassegna “Teatro in Terra Astesana” del Teatro degli Acerbi, sostenuta dalla Fondazione CRT e con sponsor la Banca di Asti.

Giovedì 17 settembre alle ore 21 a San Martino Alfieri, in piazza Cavalier Sebastiano Ruella è in programma la “Serata Carlo Artuffo”, reading con Fabio Fassio e la musicista Simona Colonna.

Le vicende del povero Tomà, contadino semplice e sfortunato ma di grande saggezza e dal cuore grande sono rievocate con la colonna sonora dei brani suonati e cantati da Simona Colonna, unica artista italiana ad accompagnare il canto con il violoncello "Chisciotte". Una straordinaria artista ed interprete. Le sue canzoni raccontano storie forti, leggende e misteri. In piemontese (è di Fossano, terra cuneese) e in italiano. Perché la musica popolare non smette di pulsare.

Attraverso la verve di Fabio Fassio, attore rocchese “madrelingua” piemontese, un omaggio a un poeta delle cose semplici, ad una maschera e un simbolo del mondo contadino che in tempi di omologazione culturale non vogliamo far tramontare.

La serata è organizzata dall’amministrazione di San Martino Alfieri, in collaborazione con il Gruppo Biblioteca e l’Associazione Culturale “Per San Martino”.

L’ ingresso gratuito; i posti saranno predisposti nel rispetto della normativa contro i contagi da Covid-19. In caso di maltempo: Confraternita dei Battuti.

Per informazioni: 3392532921.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium