/ Attualità

Attualità | 17 settembre 2020, 15:14

Giro di vite dell’Amministrazione costigliolese contro i “furbetti del rifiuti”

La Polizia Locale, ha annunciato il sindaco Cavallero, è stata dotata di ‘fototrappole’ per individuarli e sanzionarli

Giro di vite dell’Amministrazione costigliolese contro i “furbetti del rifiuti”

Ribadendo la grande attenzione personale verso la tutela dell’ambiente – e che è anche, fin da principio del mandato, uno dei cardini anche dell’operato della sua Amministrazione – il sindaco di Costigliole d’Asti, Enrico Alessandro Cavallero, ha comunicato che la Polizia Locale è stata dotata di sistemi di ‘fototrappole’ che verranno posizionate nei punti più critici del territorio comunale al fine di individuare e sanzionare chi abbandona impunemente rifiuti sul territorio anziché conferirli correttamente nei bidoni della differenziata e presso i punti di raccolta.

Sono già arrivati i primi video e le prime foto – scrive Cavallero in un post su Facebook – I furbetti saranno finalmente individuati”. 

Gabriele Massaro

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium