/ Sport

Sport | 13 dicembre 2020, 21:44

Futsal Asti. Oggi pomeriggio al Palaerrebi San Quirico poco ritmo contro il Monferrato

4 a 5 risultato finale. La società: "Non resta che sperare che questa annata si chiuda nel più breve tempo possibile e che il 2021 possa permettere ai team di potersi allenare in serenità"

Futsal Asti. Oggi pomeriggio al Palaerrebi San Quirico poco ritmo contro il Monferrato

In questa altalena di emozioni tra tamponi, partite rinviate e altre giocate, allenamenti saltati, ritrovarsi al pomeriggio del sabato al Palaerrebi Sanquirico per una partita di campionato diventa quasi un evento estemporaneo. Come aveva detto Patanè prima dell’ultima trasferta a Bresso, oggi il vero pericolo è il ritmo, ritmo allenamento e ritmo partita, e purtroppo questa è mancata nel match contro il Monferrato con gli uomini di Corsini che hanno portato a casa i tre punti al culmine di una settimana densa, per loro di tre partite.

Il futsal è uno sport in cui i dettagli fanno la differenza e in cui bisogna lavorare per limarli al massimo, ma in cui però bisogna scendere in campo con un atteggiamento deciso e attento se manca quello rischi alla grande.

Questa volta purtroppo alcuni errori, di concentrazione e di ritmo hanno fatto la differenza e hanno condotto la squadra alla sconfitta. Non resta che sperare che questa annata si chiuda nel più breve tempo possibile e che il 2021 con più sicurezza possibile possa permettere ai team di potersi allenare in serenità e preparare le partite nel modo più diretto possibile.

Tornando alla partita casalinga persa 5 a 4 non possiamo che fare i complimenti al Monferrato e lavorare al meglio per limare al massimo i nostri errori.

E’ un campionato ancora lungo e bisogna ragionare partita dopo partita.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium