/ Politica

Politica | 28 gennaio 2021, 08:45

Asti, degrado e insicurezza nei pressi della scuola Cavour, interviene anche la consigliera Quaglia

"In mancanza di telecamere si è valutato di potenziare il controllo della polizia locale?"

La scalinata di via Comentina ad Asti, zona sotto 'accusa' di spaccio e degrado

Il cortile della scuola, sulla sinistra e la zona in questione (MerfePhoto)

Sul degrado della zona di via Comentina e dei pressi della scuola Cavour, nei giorni scorsi un cittadino ha segnalato condizioni di insicurezza e spacciatori.

Anche Angela Quaglia, consigliera comunale del gruppo CambiAmo Asti, è intervenuta, dopo aver letto l'articolo, comprese le risposte dell'assessore alla Sicurezza, Marco Bona che, interpellato, aveva detto "Entro fine maggio-inizio giugno è prevista l’attivazione delle telecamere che verranno installate in corso Matteotti, ma purtroppo, per il momento, non è possibile avere la copertura video nelle vie Comentina e Guttuari per un problema tecnico perché sono al di fuori dell’anello di fibra ottica. Però, una volta che saranno attive quelle citate, sicuramente valuteremo con i tecnici una soluzione che ci consenta di estendere il segnale anche a quella zona. Solo che, naturalmente, non potremo verificarlo finché non saranno materialmente ‘accese’ quelle già previste in corso Matteotti”.

La consigliera ha presentato un'interrogazione per chiedere se non sia possibile anche in via temporanea, mettere telecamere e a quale costo.

"Non sarebbe utile e fattibile potenziare l’illuminazione pubblica verso la zona adibita a parcheggio, ma soprattutto si è valutato di potenziare il controllo della zona da parte della Polizia Locale"?

Quaglia chiede inoltre quali soluzioni intenda mettere in campo l’Amministrazione per rispondere alle esigenze di tranquillità e sicurezza della zona.

Betty Martinelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium