/ Al Direttore

Al Direttore | 16 giugno 2021, 11:08

Minoranza “vomitevole”? Forse lo stesso Hitler usò questa parola gentile

La consigliera di CambiAmo Asti, risponde ad alcune affermazioni del sindaco Rasero

Minoranza “vomitevole”? Forse lo stesso Hitler usò questa parola gentile

Riceviamo e pubblichiamo una nota a firma della consigliera di CambiAmo Asti, Angela Quaglia.

Per risalire ad esponenti di governo che definirono “vomito” gli argomenti e le parole della minoranza bisogna arrivare a Stalin.

Forse lo stesso Hitler usò questa parola gentile.

Gentile perché almeno il vomito è espulso dalla bocca e non dal basso!

Se il voto del popolo genera le maggioranze, la democrazia è garantita dall’opposizione.

Anche Hitler o Stalin avevano un governo, magari ottimo, ma mancava la minoranza: il vomito, appunto.

Questa parola “opposizione” è sinonimo di democrazia al punto che, in Inghilterra, gli esponenti di minoranza sono più pagati proprio per garantire l’alternanza, cioè la libertà.

La politica è una nobile attività, ancor di più se esercitata dove non si può spartire,( all’opposizione appunto), e definire quest’ultima “vomito” significa manifestare con chiarezza la propria idea sociale e politica: Heil Hitler!

Angela Quaglia

Al direttore

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium