/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 05 luglio 2021, 19:14

Pavese, Tenco, De Amicis… e la Carrà nell’esordio delle “Letture del Lunedì d’estate” [FOTO]

Gli appuntamenti culturali, come sempre a cura di Francesco Visconti, proseguiranno fino al 2 agosto

Francesco Visconti sul palco dell'Archivio storico - Galleria fotografica a cura di Efrem Zanchettin - MerfePhoto

Francesco Visconti sul palco dell'Archivio storico - Galleria fotografica a cura di Efrem Zanchettin - MerfePhoto

Presso Palazzo Mazzola, sede dell’Archivio storico di Asti, sono iniziate questo pomeriggio le “Letture del Lunedì d’estate” a cura di Francesco Visconti che, affiancato dal pianista Lorenzo Morra e da ospiti a sorpresa, proporrà fino al 2 agosto i suoi apprezzati incontri letterari.

Nel corso del primo appuntamento, l’artista astigiano ha esordito con la poesia “Salve Piemonte”, proseguendo con excursus su Cesare Pavese, Luigi Tenco e il libro “Cuore” di De Amicis che, secondo Visconti, è stato il primo a toccare le attualissime tematiche LGBTQI.

Sorrisi, ironia e un ricordo di Raffaella Carrà, scomparsa oggi pomeriggio, a sua volta a lungo icona del mondo LGBTQI.

Un'emozionante lettura della 'Sposa bambina' di Beppe Fenoglio e alcuni stralci di canzoni di Carlo Artuffo, hanno condotto per mano gli spettatori (numerosissimi), alla fine di questo bell'appuntamento estivo.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium