/ Green

Green | 06 luglio 2021, 18:00

Il comune di Castelnuovo Belbo vince il premio Codacons per l'agroalimentare

È arrivato quarto su circa 5000 piccoli comuni d'Italia per le eccellenze nel campo agroalimentare grazie al cardo gobbo, presidio slow food, alla produzione di miele, pappa reale e prodotti dell’alveare

Il comune di Castelnuovo Belbo vince il premio Codacons per l'agroalimentare

Oggi il sindaco di Castelnuovo Belbo, Aldo Allineri, e il vice sindaco Luigina Terzano hanno partecipato presso l'Auditorium della musica a Roma alla premiazione del Comune di Castelnuovo Belbo che vince il premio “Piccolo Comune amico” istituito dal Codacons per valorizzare le eccellenze locali. 

Presenti alla premiazione il Presidente Codacons Marco Ramadori,  Miss Italia 2020 Martina Sambucini e il giornalista Gianni Ippoliti. In collegamento il presidente Codacons Carlo Rienzi e Vittorio Sgarbi.

Sono intervenuti il Presidente della Coldiretti Stefano Masini e il Presidente Anci Massimo Castelli.

Il Comune di Castelnuovo Belbo è risultato al 4° posto su circa 5000 piccoli comuni d'Italia per le eccellenze nel campo Agroalimentare grazie al cardo gobbo, presidio slow food, alla produzione di miele, pappa reale e prodotti dell’alveare, realizzati con forme di produzione ecosostenibile nonché alla produzione di vino, grazie ai numerosi vigneti del territorio, tra i quali spiccano il Barbera e il Moscato e, soprattutto, il Cru Crivelletto da cui nasce il Nizza DOCG. 

"Un ringraziamento particolare - dichiara Allineri - alle aziende che hanno aderito a questo progetto e a tutti gli amici del comune che oltre alla giuria tecnica,  hanno partecipato con i loro voti a questo concorso che ha permesso di raggiungere  questo ottimo risultato per il rilancio del  territorio. Un'altra conferma dell' impegno costante dell' amministrazione comunale". 

Il Codacons premia il Comune di Castelnuovo Belbo con una targa, un video e una intensa pubblicità su vari social e riviste di categoria. In collaborazione con Coldiretti, Fondazione Symbola, Touring Club Italiano, Autostrade per l’Italia, Intesa San Paolo, SisalPay e il patrocinio di Anci e Uncem, per promuovere lo sviluppo dei Comuni italiani con meno di cinquemila abitanti. 

In questo modo verrà dato massimo risalto a queste realtà completamente da scoprire mettendo in evidenza le loro eccellenze e permettendo la loro scoperta a livello nazionale ed internazionale.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium