/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 21 luglio 2021, 17:15

La rassegna di eventi web di “Alfabeti di cittadinanza” del CPIA di Asti incontra le esperienze formative del Progetto EU.RE.K.A!

Appuntamento il prossimo 27 luglio alle 18. Ospite sarà Maria Adelaide Gallina, docente di Sociologia Generale dell’Università degli Studi di Torino

La rassegna di eventi web di “Alfabeti di cittadinanza” del CPIA di Asti incontra le esperienze formative del Progetto EU.RE.K.A!

Continuano gli appuntamenti di disseminazione del Progetto EU.RE.K.A! del CPIA 1 Asti. 

Attraverso un’iniziativa in streaming, con la formula ormai sperimentata di “Alfabeti di Cittadinanza”, il prossimo 27 luglio alle 18 si affronterà il tema dell’istruzione degli adulti e della progettazione europea in ambito di formazione lungo l’intero arco di vita.

Saranno messi a confronto in un dibattito rispetto all’istruzione degli adulti due esperienze piemontesi di Centri Provinciali di Istruzione degli Adulti dell’area Unesco. A dialogare sull’importanza dei fondi europei per poter fornire strumenti di integrazione e inclusione saranno il CPIA 2 di Alba e il CPIA 1 di Asti “Maestro Eugenio Guglielminetti”.

Con il Progetto Europeo EU.RE.K.A! il Cpia di Asti ha avviato uno studio sull’impatto dei Fondi Strutturali Europei nei singoli Istituti Scolastici del territorio Langhe, Roero e Monferrato; il modulo di indagine che sarà presentato “Musica e parole” del Cpia 2 di Alba è un esempio concreto di inclusione per apprendere la lingua italiana attraverso lo strumento delle canzoni. Ciò ha permesso agli studenti di migliorare il proprio italiano e le competenze di cittadinanza utili a ridurre le barriere linguistico/culturali che si incontrano nel vivere in un Paese in cui non si è nati.

Anche il CPIA di Asti “Maestro Eugenio Guglielminetti” ha messo in campo, attraverso i fondi strutturali europei, percorsi utili a migliorare le competenze dei propri studenti. In particolare nel 2018/19 è stato realizzato un percorso formativo di apprendimento nelle materie comuni (Matematica, Inglese, Italiano) per studenti che riprendevano gli studi e dovevano affrontare il biennio delle superiori in Tecnico Agrario e Professionale Alberghiero con l’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “G. Penna” di Asti.

Il progetto dal titolo “I Care”, dell’Istituto di Istruzione per gli adulti di Asti ha previsto 6 moduli che sono stati utili per ampliare il numero degli iscritti ai percorsi di scuola superiore, rafforzandone le competenze di base.

Ospite d’eccezione del dibattito sull’istruzione degli adulti sarà Maria Adelaide Gallina, docente di Sociologia Generale dell’Università degli Studi di Torino.

L’incontro sarà visibile sul profilo face book, sul canale YouTube del CPIA 1 Asti e sul sito istituzionale del CPIA di Asti. 

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium